Scuol@genda2030, i progetti e le iniziative dell'I.C. San Nilo

L’Istituto Comprensivo San Nilo aderisce alla Rete Nazionale Scuol@genda2030, che si costituisce nel 2019 su impulso del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), per diffondere la conoscenza dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 e promuovere lo sviluppo sostenibile.

Ne fanno parte sin dall’inizio le scuole vincitrici della 1a e 2a edizione del concorso nazionale “Facciamo 17 goal”, bandito dall’allora MIUR d’intesa con l’ASVIS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile).

Fra queste scuole c’è anche l’Istituto comprensivo San Nilo di Grottaferrata, risultato fra i vincitori della 2a edizione (anno scolastico 2017/2018) con un lavoro dal titolo “Dove c’è acqua c’è vita”.

La Rete si è via via allargata ed attualmente comprende 31 scuole, in rappresentanza di tutte le aree geografiche del nostro Paese. Benché le tematiche ambientali abbiano sempre avuto una particolare attenzione nelle scuole di ogni ordine e grado, la costituzione della Rete Scuol@genda 2030 ha determinato l’avvio di attività di formazione specifiche per gli insegnanti coinvolti e l’attivazione nel corrente anno scolastico di un percorso di ricerca-azione sui 17 obiettivi dell’Agenda 2030, con il fine ultimo di creare un repertorio di itinerari didattici sulla sostenibilità, replicabili da scuole di ogni ordine e grado.

L’IC San Nilo, orgoglioso di essere parte di questa Rete nazionale e di partecipare alla sperimentazione del Ministero, ha attivato diversi percorsi educativo-didattici che toccano l’Educazione Civica ed hanno un approccio innovativo di Service Learning, coinvolgendo bambini e ragazzi di ogni plesso, dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria.

L’Educazione Civica, diventata obbligatoria nelle scuole da questo anno scolastico (decreto 35 del 22 giugno 2020), viene così affrontata in ognuno dei lavori svolti dalle classi partecipanti, che hanno sviluppato percorsi di Educazione alla Cittadinanza e alla solidarietà, di sensibilizzazione alla conoscenza e al rispetto delle differenze e di salvaguardia e tutela del proprio patrimonio ambientale, in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Il sito della Rete Nazionale --> Scuol@genda2030